Contabilizzazione Calore

La contabilizzazione del calore, obbligatoria ai sensi del Dlgs 102/2014, consente di gestire in autonomia e indipendenza il riscaldamento negli edifici dotati di caldaia centralizzata oppure allacciati ad un’utenza centralizzata di teleriscaldamento. Adottare la “Contabilizzazione del calore” significa poter regolare autonomamente la temperatura del proprio appartamento pagando soltanto in base all’effettivo uso del riscaldamento.

Il sistema di contabilizzazione del calore per impianti dotati di radiatori si compone di: valvole con testine termostatiche per la regolazione della temperatura; ripartitori di calore per il riparto delle spese in base all’effettivo consumo; sistema di lettura a distanza, in modo da garantire un costante monitoraggio dell’impianto.

RIPARTITORE DI CALORE

Conforme alla norma UNI EN 834, dotato di due sensori di temperatura, con batteria al litio incorporata (durata > 10 anni).
La lettura avviene senza accesso fisico agli alloggi attraverso trasmissione radio a bassissima emissione, frequenza 868 Mhz.
E’ importante che esso utilizzi un protocollo di comunicazione standard OMS. (Open Metering System http://oms-group.org/en/mitglieder/), in modo da consentire maggiore libertà al condominio nel suo utilizzo.
La lettura può avvenire tramite centraline di lettura a distanza (da installare nel vano scala dell’edificio), oppure tramite sistema Walk-by (lettura via radio locale).
I ripartitori sono inoltre dotati di appositi sistemi di piombatura anti manomissione e allarmistica automatica.

VALVOLA TERMOSTATIZZABILE, TESTINA TERMOSTATICA E DETENTORE

Da applicare sul radiatore per regolare automaticamente il flusso dell’acqua calda, in modo da poter impostare e mantenere la temperatura di ogni stanza al livello desiderato.  In occasione dell’installazione della valvola termostatizzabile sarà sostituito anche il detentore per migliorare la circolazione del fluido nel radiatore.

CENTRALINA DI TELEGESTIONE

La centralina di raccolta e trasmissione dei dati, consente di centralizzare gli strumenti di misura installati (ripartitori, contatori, ecc.).
La centralina rende disponibili giornalmente i dati di consumo sul portale web.

TERMOREGOLAZIONE INTELLIGENTE

La termoregolazione intelligente consente di gestire il riscaldamento centralizzato in modo innovativo.
Combinando i dati dei misuratori (ripartitori di calore / contatori / sensori di temperatura) e le impostazioni di comfort o di risparmio decise da ciascun utente attraverso  il portale web, l’utilizzo del riscaldamento in ciascuna stanza si adatta in modo automatico attraverso le valvole motorizzate.